CAMPAGNE DI INFORMAZIONE

Operazione trasparenza

Operazione trasparenza

Un “patto di trasparenza” con i ferraresi e non solo. Unica condizione da sottoscrivere: l'impegno a bere acqua di rubinetto. Questo il cuore di 'Operazione Trasparenza', l'iniziativa che nella primavera 2011 muoverà i primi passi nelle piazze, ma anche nelle sagre, feste e manifestazioni del ferrarese e dintorni. Negli stand dell'Operazione, ci sarà lo staff del C.E.A. La Fabbrica dell'Acqua, il C.E.A..

'Operazione Trasparenza' è dunque la nuova attività di sensibilizzazione messa in campo da La Fabbrica dell'Acqua, un progetto originale che fa di ogni firmatario un vero e proprio “testimonial” dell'acqua potabile, diffondendo tramite il contatto diretto con il cittadino/utente una cultura dell'uso consapevole e corretto delle risorse idriche.

E sarà proprio la squadra del C.E.A. che per circa un anno spiegherà ai cittadini, in giro per i paesi, perchè l'acqua che arriva nelle loro case è sicura e garantita, come meglio gustarla e quanto, consumandola, si risparmia in termini di inquinamento ambientale, oltre che di portafoglio. Trasparente come l'acqua sarà infatti lo stesso percorso, lungo e complesso, che la bevanda per eccellenza fa dalla centrale di potabilizzazione di Serravalle fino al rubinetto. Il percorso del C.A.D.F., appunto, che dal 1994 si è impegnato a garantire ogni giorno la qualità dell’acqua che esce dai rubinetti ferraresi, attraverso l’adozione di tecnologie sempre più all’avanguardia nella realizzazione delle opere idrauliche.

E chi si accosta agli stand de La Fabbrica dell'Acqua può informarsi ed approfondire il tema dell'acqua nei suoi diversi aspetti, ricevendo risposte e materiale informativo, e diventando, nello stesso tempo, “testimonial” dell'iniziativa itinerante e dell'acqua stessa. A loro andrà il riconoscimento del C.E.A. in qualità di soggetti impegnati nella tutela dell'ambiente, i gadget per tutti i partecipanti, e chissà che qualcuno di loro non possa diventare protagonista della campagna di comunicazione che il C.E.A. lancerà nella provincia di Ferrara.

La fabbrica dell'acqua Centro di Educazione Ambientale